Debole ripresa per il settore delle telecomunicazioni nel 2015

di Carlo Valuta Commenta

Il settore delle telecomunicazioni sembra promettere miglioramenti nell'immediato futuro per coloro che vogliono investire su di esso.

Nel corso del 2015, dopo anni neri di stallo, il settore delle telecomunicazioni sembra aver avuto una piccola fase di ripresa. 

telecom-vodafone

Ha vissuto un momento di sofferenza il settore delle telecomunicazioni prima del 2015 ma alla luce degli ultimi dati si ha l’impressione di uno minimo miglioramento. Nel corso dell’ultimo periodo, infatti, alla luce dei dati in possesso delle agenzie di settore, si è potuto constatare un incremento dell’1 per cento dei ricavi del settore stesso. Arrivano buone notizie anche dai dati sugli investimenti nel 2016 che hanno avuto a loro volta un incremento del 9 per cento, per un totale di 6,6 miliardi in più rispetto al 2014.

Più ricavi e investimenti nel settore delle telecomunicazioni

Dunque se i ricavi si arrestano intorno ai 42 miliardi di euro è merito anche dei nuovi investimenti infrastrutturali. La banda larga ad esempio nel frattempo ha raggiunto un numero più alto di persone pari al 44 per cento delle abitazioni con linea fissa, secondo quanto indica il rapporto presentato da AssTel sullo stato di salute del settore delle telecomunicazioni, elaborato dal Politecnico di Milano.

Secondo lo studio non tanto la copertura sul territorio – che negli ultimi anni si è estesa di una buona percentuale – ma l’utilizzo della banda larga privata piuttosto rimane fermo al 3 per cento. Diverso invece il discorso per quella mobile che oggi ha una copertura che arriva al 95 per cento con le punte del 4G che arrivano all’11 per cento. Anche il traffico dati è in ascesa, più su mobile che non su rete fissa, mentre le tariffe nel giro di cinque anni mostrano una flessione nel 13 per cento per il fisso e del 37 per cento per il mobile.

Un buon momento quindi per tutta la filiera delle telecomunicazioni che vive incrementi di giorno in giorno. Il settore delle telecomunicazioni sembra promettere miglioramenti nell’immediato futuro per coloro che vogliono scommettere su di esso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>