La nuova infografica che racconta i primi 10 anni del Bitcoin.

di isayblog4 Commenta

Il 2017 è stato l’anno che ha lanciato la consacrazione definitiva delle criptovalute, un mondo che è in costante sviluppo ed è caratterizzato da fasi di alternanza tra la crescita e il crollo delle quotazioni.

Il valore del Bitcoin non è soggetto all’influenza delle nazioni, ma viene stabilito secondo i meccanismi basati sulla legge della domanda e dell’offerta, passando per un sistema che utilizza un database, Blockchain, per tracciare le transazioni.

Il 2018 è l’anno che celebra i 10 anni del Bitcoin e a tal proposito, la Facoltà di economia dell’università telematica Unicusano ha creato un’infografica che raccoglie dati e curiose notizie sulla moneta virtuale.

La storia del Bitcoin

L’infografica racconta le tappe che hanno portato alla nascita e alla diffusione del Bitcoin.

Questa moneta virtuale è stata creata nel 2008 da Satoshi Nakamoto e l’anno successivo è stato generato il primo Bitcoin: il Block 0.

Nel 2010 in Florida è avvenuta la prima transazione tramite Bitcoin per pagare due pizze, con un corrispettivo di 10000 BTC. A partire dall’anno successivo molte organizzazioni cominciano ad accettare donazioni in Bitcoin. Con il passare del tempo sempre più società, operanti specialmente nel settore dell ict, hanno iniziato ad accettare i pagamenti tramite la criptovaluta.

Curiosità sul Bitcoin

  • il Bitcoin, nonostante il suo importante sviluppo, è ancora illegale in Islanda, Ecuador, Bolivia e Russia
  • L’università Nicosia di Cipro è stata la prima ad accettare pagamenti tramite Bitcoin
  • L’Italia è il primo paese in cui si può acquistare una casa con i Bitcoin
  • Nel 2009 uno studente norvegese investi 27$ in Bitcoin ed ora il suo patrimonio ammonta a 800000$
  • Dopo 10 anni dalla creazione della moneta l’identità di Satoshi Nakamoto è ancora ignota.

Per gli investitori l’alta volatilità della criptovaluta è un’ottima opportunità di investimento, in quanto i Bitcoin negli ultimi tempi hanno raddoppiato il proprio valore, per poi tornare a gennaio 2018 ai livelli iniziali.

Questi dati e molte altre notizie interessanti sono presenti all’interno dell’infografica celebrativa.

Scopri l’infografica completa!


bitcoin-criptovalute-informazioni
.

Infografica a cura dell’Università Niccolò Cusano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>