Revisione piano finanziario Eutelia con bilancio 2009

di Redazione Commenta

Eutelia è tra società iscritte nella lista nera della Consob, ovvero tra le società che versano in una grave situazione di crisi economica..

Eutelia è tra società iscritte nella lista nera della Consob, ovvero tra le società che versano in una grave situazione di crisi economica e finanziaria e che per questo motivo sono obbligate dalla Commissione stessa a fornire informazioni sul rispetto dei piani industriali e dei piani di ristrutturazione del debito.

Coerentemente con questo suo obbligo stamane Eutelia ha spiegato di essere in ritardo sia nel processo di revisione del piano finanziario sia nell’attività di negoziazione con le banche creditrici per la ristrutturazione del debito finanziario.


La società ha citato come causa di questi ritardi le vicende legate alla cessione ad Agile del ramo IT, che di riflesso hanno causato l’inagibilità delle sedi Eutelia di Roma, Milano e Torino, nonchè una campagna mediatica negativa. In ogni caso la società ha informato che prevede di concludere la definizione della revisione del piano contestualmente all’approvazione del progetto di bilancio dell’esercizio 2009 e di concludere contemporaneamente le negoziazioni con le banche creditrici per la ristrutturazione del debito finanziario.


Per quanto riguarda la cessione dell’immobile sito in Roma e di proprietà di Eutelia, in relazione alla vicenda, per la quale si era ipotizzata una conclusione delle trattative entro la fine del 2009, la società ha comunicato che le trattative non si sono perfezionate a causa di difficoltà emerse con l’acquirente. Eutelia ha poi tenuto a precisare che l’impatto della mancata cessione sull’attuale piano industriale è stato compensato da un’attenta gestione del capitale circolante nel corso dell’esercizio 2009. In ogni caso Eutelia è già alla ricerca di nuovi acquirenti per lo stesso immobile che conta di vendere entro la fine dell’esercizio 2010.

Eutelia ha inoltre informato di aver sospeso il perfezionamento dell’operazione che ha ad oggetto il conferimento delle attività commerciali e del portafoglio clienti TLC alla neocostituita Noitel, partecipata al 100% da Eutelia, in attesa di un nuovo piano strategico aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>