Empire State Building si quoterà in borsa

di ND82 Commenta

L’Empire State Building, il più grande e famoso grattacielo in art decò della città di New York, simbolo di Manhattan, sta per sbarcare alla borsa di Wall Street con un Ipo che dovrebbe aggirarsi intorno al miliardo di dollari

L’Empire State Building, il più grande e famoso grattacielo in art decò della città di New York, simbolo di Manhattan, sta per sbarcare alla borsa di Wall Street con un Ipo che dovrebbe aggirarsi intorno al miliardo di dollari. Il grattacielo è stato il più alto del mondo per più di 40 anni tra il 1931 (anno del suo completamento) e il 1973. Fu superato dalle Twin Towers del World Trade Center, ma dopo gli attacchi terroristici dell’11 settembre 2011 tornò ad essere l’edificio più alto della città e il terzo più grande degli Stati Uniti.

L’Empire State Building è a un passo dalla quotazione in borsa. La Sec, ovvero la Consob americana, ha accolto la richiesta presentata nel febbraio scorso dalla famiglia Malkin, proprietaria dell’immobile, che ora spera di incassare almeno un miliardo di dollari dall’offerta pubblica iniziale che sarà portata avanti dalla società Empire Estate Realty Trust. Nelle prossime settimane l’operazione di messa a punto del progetto di quotazione dovrebbe essere finalizzata.

BORSA WALL STREET ACQUISTATA DA ICE PER 8,2 MILIARDI DI DOLLARI

L’edificio è stato per anni al centro di uno scontro legale tra la famiglia Malkin, il magnate dell’edilizia Donald Trump e l’ereditiera Leona Helmsley, morta nel 2007 e resa famosa dal testamento a favore del suo cane al quale ha lasciato 12 milioni di dollari. La famiglia Malkin acquistò l’edificio nel 2002, ma ha ottenuto il controllo dei 102 piani dell’edificio solo nel 2010. Il grattacielo è alto 381 metri, ma si arriva a 443,2 metri se si considera anche l’antenna televisiva in cima.

PREVISIONI CATASTROFICHE PER IL 2013 DA MARKETWATCH.COM

L’edificio è stato reso celebre dal film del 1993 King Kong di Merian Cooper ed Ernest Schoedsack. Negli ultimi due anni è iniziato un progetto di ammodernamento dell’edificio, che entro fine 2013 dovrebbe diventare ecosostenibile. Da poco è stato acceso un nuovissimo impianto di illuminazione esterna, che lo ha reso ancor più affascinante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>