Primo giorno di aumento di capitale, ma Mps non fa cassa in Borsa

di Redazione Commenta

Il commento dell'Ad Profumo: "Ci sono un paio di problemi".

Il titolo Mps e i diritti non riescono a fare cassa al termine del primo giorno dell’aumento di capitale da 3 miliardi di euro che si concluderà il prossimo 12 giugno, mentre i diritti saranno negoziabili fino a giorno otto.

Attualmente l prezzo indicativo dell’azione è stabile a 2,306 euro e quello del diritto a 6,50 euro: rispetto al prezzo di riferimento rettificato per l’avvio dell’aumento fissato a 1,923, l’azione segnerebbe un balzo del 19,91%, mentre il diritto cede un teorico -13,62% rispetto al prezzo di riferimento di 7,525 euro.

Appare utile rammentare che le azioni vengono offerte a un prezzo di 1,17 euro, nel rapporto di 10 azioni di nuova emissione per ciascuna posseduta con uno sconto sul Terp, prezzo teorico ex diritto, del 38,9%. Stamani lo stesso presidente della banca senese, Alessandro Profumo, ha ammesso che ci sono un po’ di problemi tecnici legati alla forte diluizione del capitale ma è presto per dare un giudizio sull’intera operazione.

“Il titolo sale ma il diritto diminuisce, ci sono un po’ di problemi tecnici come abbiamo visto anche nell’aumento di capitale precedente (da 5 miliardi di euro, ndr)”, ha comunicato Profumo. “Bisogna vedere l’insieme delle due cose, vedere come procede il combinato disposto dei due elementi”. Comunque, ha concluso Profumo, “è veramente presto per esprimere qualsiasi giudizio”.

A partire dalla seduta odierna sulle azioni ordinarie Mps , si legge in un avviso di Borsa Italiana, sarà inibita l’immissione di ordini senza limite di prezzo. Inoltre, il limite massimo di variazione del prezzo degli ordini rispetto al prezzo statico delle azioni ordinarie Mps e dei relativi diritti sarà pari al 20%.

A detta di un trader è tutto normale: “sale l’azione e scende il diritto e si assisterà a una consistente volatilità durante l’aumento di capitale”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>