Generali ha nuovi e ambiziosi obiettivi

di Carlo Valuta Commenta

La nuova strategia della compagnia per fare cassa.

Generali ha nuovi e ambiziosi obiettivi, con i quali dà importanti rassicurazioni agli investitori sul patrimonio.

La compagnia ha scelto la nuova strategia industriale, per diventare leader nel mercato assicurativo in Europa, all’insegna dello slogan più facile, più intelligente.

A seguito di un triennio passato a sistemare le eredità e i problemi trovati in azienda, l’ad Mario Greco e il suo management passano alla costruzione della nuova identità, volta a trasformare un gruppo con 184 anni di storia austera in una compagnia al passo con i tempi, veloci e digitalizzati.

Queste le parole di Greco:

Si tratta di una visione molto chiara e coraggiosa di come sarà il mercato nei prossimi anni e del nostro ruolo. Da un punto di vista dei numeri, leader in Europa Generali lo è già, con oltre 60 milioni di clienti. Ma ora vogliamo diventare leader nell’innovazione, cambiare in positivo e semplificare il rapporto con i clienti, cambiare la nostra immagine e rafforzare il marchio.

È un percorso che durerà anni, da fare passo a passo. Ed è appena iniziato, con le trattative per acquisire la società sudafricana MyDrive Solutions, basata a Londra e che si occupa di sviluppo di dati, la creazione di un Chief officer, che dovrà esaminare i dati che la compagnia raccoglie e incrociarli per migliorare i proventi e i servizi. Generali investirà 1,25 miliardi per supportare la strategia di innovazione e nuove tecnologie. “Ci mettiamo su un percorso simile a quello di Amazon e delle grandi società di distribuzione di altre industrie, con una visione e l’orgoglio di sapere come realizzarla”, ha aggiunto Greco.
I cambiamenti riguarderanno tutte le fasi della relazione col cliente, dalla ricerca di informazioni al rinnovo delle polizze, alla comunicazione e rimborso dei sinistri, con una sempre maggiore digitalizzazione del servizio e la semplificazione dei prodotti e della loro interfaccia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>