Banca Sella costi di ricarica su carte di credito azzerati

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il cliente pagherà un canone annuale di 6 euro e si vedrà azzerare i costi di ricarica.

Arrivano grandi novità per i possessori di un conto Banca Sella e soprattutto per chi è abituato a fare un grande uso della carta di credito ricaricabile. Sella.it ha operato una scelta commerciale molto diversa da quella di tutti gli altri istituti bancari: il cliente pagherà un canone annuale di 6 euro e si vedrà azzerare i costi di ricarica.

Le carte di credito ricaricabili sono state protagoniste di un vero e proprio boom di popolarità negli ultimi anni, diventando ben presto il mezzo preferito per fare acquisti online, vista la loro grande sicurezza.

Inoltre da Banca Sella fanno sapere che la carta di credito ricaricabile potrà essere trasformata in una carta corrente prepagata, cioè sarà possibile per il cliente avere accreditato lo stipendio su di essa, effettuare e ricevere bonifici tramite la carta, prelevare dalle varie succursali e trasferire soldi verso altre carte prepagate o addirittura verso conti correnti classici.

Ma le novità non sono finite qui per Sella.it, infatti oltre agli acquisti, i titolari di questa carta ricaricabile potranno anche effettuare i pagamenti sui cosiddetti pos, della rete pago bancomat, oltre che effettuare prelevi agli sportelli automatici.

Sella.it per ogni prodotto introduce infine anche un sistema di valutazione.

Per maggiori informazioni visitate il sito di Banca Sella, dove viene spiegato molto meglio il funzionamento di questa Sella Money Ricarica No Cost.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>