Enel collocamento privato per Green Power ancora possibile

di Redazione Commenta

Enel mantiene aperta la possibilità di effettuare un collocamento privato per la controllata Enel Green Power.

Come dichiarato dall’amministratore delegato, Fulvio Conti, Enel mantiene aperta la possibilità di effettuare un collocamento privato per la controllata Enel Green Power.

Conti ha affermato che Enel non ha abbandonato assolutamente queste strada, anzi, ha sottolineato che tra gli interlocutori ci sono investitori e fondi, che però non sono fondi sovrani, come ha voluto precisare l’Ad.

Conti ha anche affermato di voler concludere l’affare entro ottobre. Nel frattempo Enel ha presentato la centrale solare termodinamica Archimede a Priolo Gargallo, in provincia di Siracusa, sulla quale lo stesso Conti ha detto di puntare molto per il futuro.

L’impianto, costato circa 60 milioni di euro, è il primo al mondo che sfrutta i sali fusi come fluido termovettore.

Come detto da Conti, Enel non ha avuto alcun incentivo dallo Stato, anzi, ha rilanciato: Enel, da qui al 2014, investirà un miliardo di euro in totale nel programma di ricerca e sviluppo nell’innovazione.

L’impianto siciliano ha una capacità di circa 5 mega watt di energia elettrica con un risparmio all’anno di 2.100 tonnellate equivalenti di petrolio; in questo modo si riducono le emissioni di anidride carbonica di circa 3.250 tonnellate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>