Finmeccanica, un’azione che potrebbe dare buoni frutti

di Carlo Valuta Commenta

Rimane abbastanza ben impostato nel medio lungo periodo il titolo di Finmeccanica, quotato nel listino principale a Piazza Affari,

 

Secondo l’analisi effettuata da Rbs Bank, “Dopo la lunga fase negativa che ha caratterizzato Finmeccanica, con cadute anche considerevoli, come quella che nel 2011 aveva fatto precipitare i corsi dai 9 euro ai 2.6 euro in poco più di 7 mesi, il titolo sta recuperando terreno da inizio 2012 definendo così positivo il quadro di medio periodo. Anche se con oscillazioni considerevoli, i prezzi sono ripartiti dai minimi citati, sostenuti dal supporto rialzista passante ora in area 4 euro, riuscendo anche a violare la resistenza ribassista di lungo periodo”.

Il Nikkei in rialzo e sui livelli record da sei anni

Nonostante l’oscillare delle quotazioni dallo scorso agosto, tra l’importante supporto dei 3.5 euro e i 5 euro, potesse comportare la fine di positività dei corsi, la già citata trendline è rimasta valida mentre è stata violata la resistenza dei 5 euro. Nel medio periodo quindi, solo il ritorno all’interno del trading range citato negherebbe la positività del trend in atto mutandolo in neutrale.

>Il Nasdaq sopra 4 mila punti tra ottimismo sull’economia Usa e rischio bolla

“Più incerto appare invece lo scenario di breve periodo. Dopo aver messo a segno una notevole crescita da inizio settembre, che aveva spinto i corsi a violare i 5 euro prima e a testare i 6 euro poi, il titolo ha iniziato a registrare massimi decrescenti. Complici l’ipercomprato degli oscillatori e l’incrocio delle medie, le quotazioni hanno violato la trendline a sostegno della citata crescita e ricadendo sui 5 euro hanno mutato il quadro in neutrale. Nello scenario attuale, i 5 euro rappresentano ora il nuovo supporto ai prezzi la cui tenuta aprirebbe la strada a strategie long basate sulla forza con ingresso a 5.4 euro, area di passaggio della trendline ribassista valida da ottobre. La sua rottura, invece, potrebbe dare il via a strategie short basate sulla forza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>