Prestiti: come richiedere la cessione del quinto con Compass Quinto

di Redazione Commenta

Ottenere un finanziamento con Compass consente di usufruire della consulenza dedicata di operatori esperti e disponibili. Tra i prestiti a disposizione dei dipendenti di aziende pubbliche e private e pensionati, che intendono richiedere un importo fino a 75.000 euro, Compass Quinto è uno degli strumenti più adatti per la cessione del quinto.

In cosa consiste la cessione del quinto

Per spiegare che cos’è la cessione del quinto in termini semplici e diretti, è utile sapere che questo tipo di finanziamento, erogato a dipendenti e pensionati, presuppone un contratto di lavoro stabile o la presenza di una pensione.

Per la banca, la garanzia del credito è data dalla busta paga del dipendente o del pensionato, oltre al Trattamento di Fine Rapporto maturato fino alla data della richiesta di finanziamento. Conoscere come funziona la cessione del quinto è importante per capire se questa tipologia di finanziamento è adatta alle proprie esigenze. La verifica della presenza dei requisiti richiesti dall’istituto finanziario fa parte del percorso da seguire durante l’istruttoria.

Il richiedente deve essere in possesso di un contratto di lavoro, residenza in Italia e di un merito creditizio adeguato; quest’ultimo criterio di valutazione è verificato dai consulenti della finanziaria in una fase chiamata preistruttoria. Per quanto riguarda le finalità del prestito, il richiedente dovrà indicare il motivo dell’istanza e che può riguardare, a titolo esemplificativo, spese sanitarie, la ristrutturazione di un immobile oppure il consolidamento di una situazione debitoria già in atto.

Nel caso di accoglimento della richiesta di prestiti con cessione del quinto, le rate di rimborso saranno detratte automaticamente dalla busta paga del richiedente; per tale operazione non è assolutamente richiesto il consenso del datore di lavoro.

La cessione del quinto con Compass

Nel panorama dei servizi di finanziamento ai privati, Compass è un’azienda di primo piano, che opera nel mercato da molti anni. Compass quinto è un’agenzia di nuova costituzione, specializzata nella gestione della cessione del quinto.

La sezione web compassquinto.it mira a soddisfare le esigenze, sempre più diversificate, di un ampio segmento di clientela, che include cittadini privati con un contratto di lavoro dipendente e i pensionati, che desiderano richiedere un finanziamento fino a un importo massimo di 75.000 euro.

Grazie alla preparazione dei consulenti Compass e la nota affidabilità del brand, richiedere la cessione del quinto Compass è un’operazione dedicata a coloro che sono orientati verso questa specifica tipologia di finanziamento.

Per richiedere la cessione del quinto tramite Compass, è possibile cliccare sul link di riferimento per simulare il preventivo e inviare l’istanza online, oppure fissare un appuntamento direttamente presso una delle agenzie Compass, presenti su tutto il territorio nazionale.

Chi preferisce presentare l’istanza online, attraverso il link https:/www.compassquinto.it è possibile simulare un preventivo, inserendo i dati richiesti dal sistema e che riguardano i propri dati anagrafici e le caratteristiche del proprio rapporto di lavoro in essere, come data di assunzione, tipologia di contratto, stipendio netto mensile e importo della rata indicativa.

Il prospetto simulativo è senza alcun impegno e non ha valore contrattuale; la sua funzione è quella di comprendere, in prima battuta, se l’importo mensilmente percepito può sostenere una determinata rata; il sistema farà apparire a video l’importo della rata consigliata, una volta digitato lo stipendio netto mensile.

Il risultato ottenuto è un prospetto che indica le opzioni relative alla cessione del quinto, a fronte dei dati forniti; è possibile ordinare l’elenco in base all’importo ottenibile, oppure alla durata del finanziamento.

Per importo erogato si intende il totale del credito ottenibile dal richiedente, che può modificare la simulazione tutte le volte che lo ritiene utile, prima di sceglierne uno. La fase finale della richiesta riguarda l’invio in modalità telematica dell’istanza, oggetto di una valutazione in tempi brevi da parte della Direzione Compass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>