Pfizer acquista King Pharmaceuticals

di Stefania Russo Commenta

Pfizer ha comunicato di aver raggiunto un accordo per acquistare King Pharmaceuticals verso un corrispettivo pari a 3,6 miliardi di dollari..

Pfizer ha comunicato di aver raggiunto un accordo per acquistare King Pharmaceuticals verso un corrispettivo pari a 3,6 miliardi di dollari. In base a quanto stabilito dalle due aziende, in particolare, gli azionisti di King Pharmaceuticals riceveranno 14,25 dollari per azione, ossia un premio del 40% rispetto al prezzo di chiusura di ieri.

Attraverso questa operazione Pfizer punta a rafforzare la sua posizione sul mercato dei farmaci antidolorifici. Secondo le prime stime si ritiene che la transazione dovrebbe far aumentare l’utile per azione di Pfizer di 0,02 dollari nel 2011 e nel 2012 e di 0,03 – 0,04 dollari tra il 2012 e il 2015.


La casa farmaceutica, al contempo, ha fatto sapere che l’operazione non avrà impatti sulla guidance 2010 del gruppo Pfizer, che ha ribadito i suoi target finanziari al 2012.

L’espansione mediante acquisizione è senza dubbio uno degli obiettivi dell’azienda, a dimostrarlo l’acquisizione avvenuta circa un anno fa della concorrente Wyeth verso un corrispettivo di 67 miliardi di dollari e l’offerta avanzata pochi mesi fa per tentare di acquisire Ratiopharm GmbH.

Pfizer ha registrato nel secondo trimestre 2010 un utile netto in crescita a 2,48 miliardi di euro e fatturato pari a 17,33 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>