Qatar Airways acquisisce Meridiana?

di Carlo Valuta Commenta

Agli emirati andrebbe il 49% della compagnia sarda.

Qatar Airways  è pronta ad acquisire Meridiana. La compagnia degli emirati e quella italiana sarebbero alla stretta finale e l’annuncio potrebbe giungere già nelle prossime ore.

La compagnia del Golfo dopo diversi incontri riservati tra Matteo Renzi, il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi, quello dei Trasporti, Graziano Delrio, e Akbar Al Baker, numero uno del gruppo arabo, sarebbe ormai pronta a entrare in Meridiana rilevando il 49% della linea aerea sarda. Una quota (la stessa che ha permesso ad Etihad di entrare in Alitalia) che consentirebbe a Qatar di avere accesso a tutti i diritti di volo italiani e internazionali attualmente in possesso di Meridiana.

Una seconda ipotesi, tuttavia, si starebbe facendo strada a poche ore dall’incontro che domani alle 11 presso il ministero dello Sviluppo economico scoprirà le carte degli emiri e quelle della società sarda. Iag, ovvero il brand che lega British Airways-Iberia, potrebbe completare l’operazione, lasciando fuori il proprio maggior azionista del gruppo ispano-britannico ovvero Qatar. Si bypasserebbe così il limite del 49% di partecipazione a un vettore Ue imposto alle società che vengono fuori dal Vecchio continente: Iag potrebbe procedere a un ingresso in forze nella società italiana la cui crisi rischia, altrimenti, di travolgere da qui all’estate la Costa Smeralda e migliaia di lavoratori in esubero.

Nel pacchetto di acquisizioni di cui si sta discutendo, al momento, non sarebbero entrati l’aeroporto di Olbia, quartier generale della compagnia italiana, e altri beni in Costa Smeralda anche se il dialogo tra le parti sarà ancora lungo. L’esito, a tutti gli effetti, non è ancora stato stabilito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>