Rating Telefonica possibile taglio di Standard & Poor’s

di Redazione Commenta

Standard & Poor's ha ipotizzato un possibile taglio al rating a lungo termine assegnato a Telefonica, attualmente A-, per via della decisione..

Standard & Poor’s ha ipotizzato un possibile taglio al rating a lungo termine assegnato a Telefonica, attualmente A-, per via della decisione della società spagnola di rivedere al rialzo, portandola a 6,5 miliardi di euro, la propria offerta a Portugal Telecom per il 50% di Brasilcel.

Secondo Standard & Poor’s, infatti, l’operazione potrebbe avere come conseguenza un ulteriore incremento dell’indebitamento della compagnia telefonica. L’agenzia di rating, tuttavia, prevede che anche nel caso in cui si dovesse decidere per un declassamento questo di sicuro non sarà superiore ad un punto.


Alla Borsa di Madrid il titolo Telefonica registra al momento un calo dell’1,80% a 14,995 a 15,04 euro, a Lisbona Portugal Telecom registra un calo dello 0,77% a 8,42 euro mentre a Milano Telecom Italia perde l’1,60% a 0,893 euro.

Nel frattempo continuano le polemiche relative alle dichiarazioni di Marco Fossati che la scorsa settimana ha chiesto che Telefonica uscisse da Telco, società che controlla il 22,5% di Telecom Italia, per via di un evidente conflitto di interessi tra le due compagnie telefoniche, dal momento che Vivo è il principale concorrente di Tim in Brasile.

Il presidente di Telecom, tuttavia, si è mostrato piuttosto tranquillo e ha tenuto a precisare l’interesse di Telefonica su Vivo non cambia per nulla per le strategie di Telecom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>