Rosneft compra il 13,7% di Saras

di ND82 Commenta

Il colosso petrolifero russo Rosneft ha raggiunto un’intesa con la famiglia Moratti per acquistare una quota del capitale di Saras pari al 13,7%. Rosneft comprerà circa 130 milioni di azioni

Il colosso petrolifero russo Rosneft ha raggiunto un’intesa con la famiglia Moratti per acquistare una quota del capitale di Saras pari al 13,7%. Rosneft comprerà circa 130 milioni di azioni, che corrispondono proprio al 13,7% del capitale sociale della società di raffinazione petrolifera milanese e a circa il 21,5% della partecipazione complessiva in mano a Gian Marco e Massimo Moratti. Il controvalore totale è pari a 178,5 milioni di euro. I Moratti venderanno tutte le azioni possedute individualmente in Saras, pari a circa 6 milioni ciascuno.

Rosneft ha intenzione di lanciare poi un’Opa volontaria sul 7,29% del capitale, pari a 69.310.933 azioni ordinarie, a un prezzo di 1,37 euro per azione, lo stesso corrisposto ai Moratti. Il prezzo offerto incorpora un premio del 46% rispetto all’ultimo mese e superiore al 52% rispetto agli ultimi dodici mesi. Sul prezzo di chiusura di venerdì, ovvero 0,9755 euro, il premio è del 40,44%. L’offerta non è finalizzata al delisting delle azioni dalla borsa milanese.

SARAS: UPSIDE PER IL TITOLO SOLO SE VENDE RAFFINERIA SARROCH

Ieri il titolo Saras ha chiuso la seduta con un balzo del 6,71% a 1,041 euro. Il titolo ha toccato un top intraday a 1,087 euro, il livello più alto da metà ottobre scorso. I volumi di scambio sono stati i più alti degli ultimi 4 mesi. Saras sbarcò in borsa nel 2006 a un prezzo di 6 euro. Nel giugno 2012 ha toccato un minimo storico a 0,6555 euro.

SARAS PERDE 90 MILIONI NEL 2012

La compravendita è prevista per il giorno 23 aprile. La Angelo Moratti Sapa non aderirà all’Opa dei russi: la quota di partecipazione scenderà dal 62,4% al 50,02%, per cui la famiglia Moratti avrà ancora la maggioranza. Dopo l’ingresso dei russi, Saras non sarà più scalabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>