Spyker accordo quasi raggiunto con Saab

di Alessandro Bombardieri Commenta

GM starebbe per firmare un accordo con la casa olandese Spyker Cars.

La situazione di Saab, marchio svedese di automobili abbastanza di nicchia della General Motors, potrebbe risolversi in tempi brevi, se le ultime indiscrezioni dovessero venire confermate dai fatti.

GM starebbe per firmare, proprio nelle prossime ore, un accordo con la casa olandese Spyker Cars, che produce solamente auto sportive di lusso. La Saab Automobile potrebbe così passare in mano a questa azienda olandese, anche se rimangono molti dettagli da sistemare prima di assistere all’annuncio ufficiale dell’accordo.

Addirittura alcune fonti sostengono che i dettagli da sistemare siano ancora così tanti che anche l’effettivo accordo è a rischio.

Questa mossa da parte di GM fa parte del piano di vendere le marche cosiddette non-core, come Saab appunto, Hummer e Saturn, marche che fanno solamente perdere soldi alla General Motors.

Se l’accordo dovesse andare a buon fine tirerebbero un bel sospiro di sollievo anche i 3.400 dipendenti della casa svedese che da molti, troppi anni, naviga in cattive acque, nonostante un know-how molto valido, con soluzioni tecnologiche per le auto all’avanguardia.

L’altra opzione di acquisto vedeva impegnato Bernie Ecclestone, che tramite un’alleanza con Genii Capital, mirava ad acquisire Saab. Va detto comunque che Spyker è già da novembre che tratta con GM, dopo la rottura dell’intesa con Koeniggsegg, altra casa svedese che produce super-car.

Anche il finanziere russo Vladimir Antonov parteciperà attraverso la finanziaria Convers all’acquisto di Saab, insieme a Spyker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>