Fininvest, vendita di attività collaterali per fare cassa

di Carlo Valuta Commenta

Fininvest, ha provveduto a vendere le attività minori chiudendo negli ultimi mesi una serie di cessioni che hanno fruttato 30 milioni. L’operazione più importante è la cessione del 50% della Mediolanum assicurazioni, chiusa per 22,2 milioni con una plusvalenza di nove milioni. Venduta la quota di via Paleocapa nel golf di Tolcinasco e più di 3 milioni di guadagno ha reso lo storico palazzo milanese di via Negri, sede del quotidiano “Il Giornale”. L’ultima cessione si sta chiudendo in queste settimane ed è quella inerente al cinema Embassy di Roma. Per  Fininvest c’è un’offerta di 4,8 milioni che dovrebbe permetterle di realizzare una plusvalenza di oltre 3 milioni.

Fininvest distribuisce utili agli azionisti dopo 3 anni

L’ abbandono di queste attività minori è un altro dei segnali cambiamento in atto in casa Berlusconi. Negli ultimi mesi la Fininvest ha dato il via libera alla cessione di una quota del 5% in Mediolanum (incassando quasi 250 milioni). E Mondadori ha messo sul mercato il 12% del capitale per recuperare il suo indebitamento. E ora anche Mediaset è di fronte a un crocevia, dopo che Telefonica ha fatto pervenire a Piersilvio Berlusconi una lettera in cui offre 295 milioni per il 22% di Cologno in Digital + la pay tv in Spagna. Il  desiderio di far cassa, anche per finanziare la costosa campagna di acquisizione dei diritti tv del calcio è sicuramente alta. Ma la vendita potrebbe compromettere i piani per trovare un partner (si parla di Al Jazeera e di Vivendi) per le attività Mediaset nelle tv a pagamento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>