Bilancio 2011 Pramac approvato dall’Assemblea

di Redazione Commenta

Per la parte straordinaria l’Assemblea non ha approvato la proposta relativa alla riduzione del capitale sociale a fronte di una contestuale operazione di ricapitalizzazione.

Si è riunita oggi, mercoledì 23 maggio del 2012, l’Assemblea degli Azionisti di Pramac S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari ed operante nella commercializzazione di gruppi elettrogeni e di microturbine eoliche. Nel corso della riunione l’Assemblea ha approvato il Bilancio d’esercizio al 31 dicembre del 2011, ed ha anche deliberato per la messa in liquidazione della società con conseguente nomina del collegio dei liquiditatori.

A darne notizia in data odierna con un comunicato ufficiale è stata proprio la Pramac nel far presente, inoltre, come per la parte straordinaria l’Assemblea non abbia approvato la proposta relativa alla riduzione del capitale sociale a fronte di una contestuale operazione di ricapitalizzazione.



TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

A maggioranza, come sopra accennato, l’Assemblea ha invece votato favorevolmente per lo scioglimento della società a seguito di una proposta che, nel corso dell’assemblea, è stata direttamente avanzata dal socio IFC.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Questo dopo che è stata accertata la causa relativa allo scioglimento della società ai sensi del Codice Civile. I componenti del collegio dei liquidatori sono Chiara Bernardini, Ugo Vincenzini e Marco Camerini per i quali sono stati determinati sia i poteri, sia il compenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>