Bilancio Indesit Company terzo trimestre 2012

di Redazione Commenta

C’è stata una crescita dei ricavi anno su anno nel terzo trimestre del 2012 pari al 4,6% a 798 milioni di euro a fronte di un Ebit adjusted che, a 43 milioni di euro, ha fatto registrare un balzo del 22% rispetto allo stesso periodo del 2011.

Fatturato e redditività in crescita nonostante le difficoltà che si continuano a registrare sul mercato europeo. E’ questa, in estrema sintesi, la fotografia dei dati del terzo trimestre di Indesit Company, società quotata in Borsa a Piazza Affari, che nella giornata di ieri sono stati esaminati ed approvati dal Consiglio di Amministrazione.

Nel dettaglio c’è stata una crescita dei ricavi anno su anno nel terzo trimestre del 2012 pari al 4,6% a 798 milioni di euro a fronte di un Ebit adjusted che, a 43 milioni di euro, ha fatto registrare un balzo del 22% rispetto allo stesso periodo del 2011.



TITOLI SU CUI INVESTIRE IN PERIODI DI DEBOLEZZA DELL’EURO

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, Indesit Company con un comunicato ufficiale ha sottolineato d’attendersi per l’intero 2012 un livello dei ricavi in crescita anno su anno del 2% a fronte di un Ebit, il margine operativo, sul livello dei 120 milioni di euro anche in ragione di effetti positivi legati a proventi non ricorrenti.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Il Presidente di Indesit Company, Andrea Merloni, ha messo in evidenza come l’innovazione di prodotto stia dando i suoi frutti. Questo perché i dati economici sono in crescita nonostante il quadro congiunturale negativo e, soprattutto, nonostante le difficoltà che si registrano sul mercato italiano. Mentre l’Amministratore Delegato di Indesit Company, Marco Milani, ha messo in risalto sia l’attenta gestione della società a livello finanziario, sia i dati molto positivi ottenuti in alcuni Paesi all’estero, tra cui la Turchia, la Polonia e la Russia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>