Bilancio Mediobanca primo semestre 2010/2011

di Redazione Commenta

L'utile netto del gruppo nel primo semestre è diminuito del 2,7% a quota 269,2 milioni di euro...

Mediobanca, la banca italiana con sede principale a Milano, ha annunciato il risultato di bilancio del primo semestre dell’esercizio in corso.

L’utile netto del gruppo nel primo semestre è diminuito del 2,7% a quota 269,2 milioni di euro, mentre nello stesso periodo dell’esercizio precedente Mediobanca aveva potuto beneficiare di maggiori utili su cessioni di titoli disponibili per la vendita e di utili da trading elevati.

Mediobanca ha anche visto scendere i propri ricavi del 9,7% a 1,034 miliardi di euro, soprattutto a causa del grande calo dei proventi da negoziazione.

Senza considerare quest’ultima voce i ricavi di Mediobanca hanno fatto segnare un aumento del 9% rispetto all’anno precedente, spinti dalla ripresa del margine di interesse, cresciuti del 20,3% a 531,5 milioni di euro.

Nel secondo trimestre dell’esercizio in corso, Mediobanca ha raddoppiato l’utile a 135,3 milioni di euro, mentre i ricavi sono aumentati del 14,6% a 535,3 milioni. Le previsioni degli analisti erano in media di utile netto a 101 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>