Bilancio Siemens ottobre dicembre 2010

di Redazione Commenta

Siemens ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 dicembre con ricavi in crescita del 12% a 19,49 miliardi di euro

Siemens ha annunciato di aver chiuso il primo trimestre fiscale terminato lo scorso 31 dicembre con ricavi in crescita del 12% a 19,49 miliardi di euro e con un utile netto in aumento del 16% a 1,72 miliardi di euro, in altre parole il miglior risultato realizzato dal gruppo tedesco dalla sua nascita ad oggi.

I dati realizzati nell’ultimo trimestre 2010 si sono rivelati superiori alle attese degli analisti, che avevano atteso ricavi pari a 18,95 miliardi ed un utile netto pari a 1,5 miliardi. L’utile operativo ha registrato una crescita del 6% a 2,23 miliardi.


A spingere in alto i conti è stata soprattutto una netta ripresa dell’economia a livello globale. A dimostrarlo è il netto incremento degli ordinativi, in crescita del 19% a 22,59 miliardi di euro.

L’amministratore delegato del gruppo, Peter Löscher, ha fatto sapere che i ricavi e gli ordini sono cresciuti lo scorso trimestre in tutte le aree geografiche in cui il gruppo è attivo, soprattutto nei paesi emergenti.

Löscher ha poi aggiunto che Siemens si trova sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi previsti per il 2011. Per l’anno in corso si prevede infatti un notevole incremento degli ordini, un moderato incremento dei ricavi ed una crescita dell’utile intorno al 25-35%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>