Previsioni Finmeccanica 2010

di Stefania Russo Commenta

Pierfrancesco Guarguaglini, presidente e amministratore delegato di Finmeccanica, a margine di un convegno alla Luiss ha spiegato che..

Pierfrancesco Guarguaglini, presidente e amministratore delegato di Finmeccanica, a margine di un convegno alla Luiss ha spiegato che per la fine dell’anno in corso si conta di riuscire a superare i 20 miliardi di ordinativi, specificando che nei 7 milioni di commesse da ascrivere nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno è compresa quella da 1,2 miliardi da parte dell’Areonautica Militare.

Guarguaglini, al contrario, si è detto preoccupato in merito al rinnovo della flotta Alitalia da parte di Superjet, partecipata russa di Finmeccanica che a suo avviso dovrà lottare duramente per riuscire ad averla vinta.


Il numero uno di Finmeccanica ha anche parlato di Ansaldo Energia spiegando che l’azienda è alla ricerca di due partner, uno industriale e uno finanziario. Guarguaglini ha specificato che le intenzioni sono quelle di dare una piccola quota al partner industriale, pur ribadendo che è Ansaldo Energia a portare avanti le trattative per poi sottoporre la sua decisione alla valutazione di Finmeccanica, mentre diverso è il discorso per il partner finanziario in quanto ci sono già diversi contendenti.

Impossibile non parlare della quotazione in Borsa di Ansaldo Energia, in relazione alla quale Guaraglini ha escluso che avvenga entro breve, a meno che il partner finanziario non la reputi una prospettiva allettante e riesca a trovare una soluzione valida che soddisfi l’azienda. In questo caso è possibile che lo sbarco in Borsa arrivi prima del previsto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>