Trimestrale McDonald’s aprile giugno 2010

di Redazione 1

McDonald's ha presentato i risultati del secondo trimestre 2010...

McDonald’s, la più grande e famosa catena di fast food al mondo, ha presentato i risultati del secondo trimestre 2010, chiuso con ricavi cresciuti del 5% a quota 5,95 miliardi di dollari, con un utile in aumento del 12% a 1,23 miliardi di dollari, equivalenti ad una crescita di 1,13 dollari per azione.

Le previsioni degli analisti erano leggermente inferiori, con ricavi di 5,91 miliardi di dollari e utile per azione di 1,12 dollari.

Il gruppo McDonald’s, nel Q2 2010, ha fatto registrare una forte crescita in tutte le zone del mondo, a conferma di questo il fatto che le vendite di McDonald’s nei centri aperti da almeno un anno sono aumentate in Europa del 5,2%, nell’area Asia-Africa-Medio Oriente del 4,6% e negli USA del 3,7%.

In totale, le vendite di McDonald’s nel corso del secondo trimestre dell’anno, sono aumentate del 4,8%.

Come detto prima, i risultati di McDonald’s hanno battuto le attese per pochissimo, e proprio per questo motivo tanti investitori pensano sia troppo rischioso continuare a puntare sul titolo, che proprio nei giorni passati è stato molto vicino a toccare un nuovo massimo storico.

Il titolo McDonald’s ha chiuso in ribasso del 2,10% a quota 69,90 dollari per azione l’ultima seduta.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>