Trimestrale McDonald’s aprile giugno 2011

di Redazione Commenta

McDonald's aumenta gli utili grazie al McCafe...

McDonald’s ha pubblicato i risultati di bilancio del secondo trimestre dell’anno, terminato lo scorso mese di giugno. La più grande catena di ristoranti fast food del mondo ha annunciato di aver chiuso il trimestre con ricavi in aumento del 16% a quota 6,91 miliardi di dollari (5,95 miliardi nel 2010).

L’utile netto della società con sede a Oak Brook è aumentato invece del 15% a 1,41 miliardi di dollari, pari a 1,35 dollari per azione, contro gli 1,13 dollari per azione dello stesso periodo dell’anno precedente.

Le previsioni degli analisti erano in media di ricavi a 6,65 miliardi di dollari e di utile netto a 1,28 dollari per azione.

Gli utili del gruppo sono aumentati anche grazie a un incremento delle vendite delle bevande McCafe in particolare. Le vendite sono aumentate soprattutto in Europa per McDonald’s, nei fast food già aperti da almeno un anno sono aumentate del 5,9%.

Negli Stati Uniti le vendite sono aumentate del 4,5% mentre nell’area Asia-Africa-Medio Oriente del 5,2%. A livello mondiale le vendite sono aumentate del 5,6%.

Il titolo McDonald’s in borsa ha chiuso la seduta in rialzo del 2.33%, a quota 88.56 dollari per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>