Trimestrale Société Générale aprile giugno 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Société Générale ha messo a segno un utile netto pari a 1,08 miliardi di euro...

Nel secondo trimestre dell’anno, Société Générale ha messo a segno un utile netto pari a 1,08 miliardi di euro, quasi triplicato rispetto al risultato dello stesso periodo dell’anno scorso, 309 milioni di euro.

La banca transalpina è andata ben oltre le attese degli analisti, che avevano previsto un utile pari a 690 milioni di euro.

A spingere i conti di Société Générale è stata soprattutto la forte performance della sua divisione del private banking.

Invece è calato l’utile della divisione del corporate ed investment banking, principalmente a causa dei problemi sul mercato della scorsa primavera, scendendo del 53% a quota 410 milioni di euro.

Tuttavia anche in questo caso sono state battute nettamente le stime degli analisti, a quota 284 milioni.

Sono cresciuti anche i ricavi, del 16,8% a quota 6,68 miliardi di euro, mentre gli accantonamenti per crediti a rischio sono calati rispetto a dodici mesi fa del 6%, a quota 1 miliardo di euro.

La banca francese ha confermato l’obiettivo di 6 miliardi di euro di utile nel 2012, pur avvertendo che le prospettive di crescita nel Vecchio Continente rimangono modeste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>