Brembo nuovi investimenti nelle Americhe

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Nel dettaglio, investimenti in Brasile serviranno per potenziare lo stabilimento di San Paolo, mentre in Nord America, nel Michigan, gli investimenti serviranno per ampliare il polo industriale di Homer.

Brembo_01

115 milioni di euro da investire in Brasile e nel Nord America dal 2013 al 2015. Questo è quanto ha pianificato, nell’ambito delle proprie strategie di espansione internazionale, la società Brembo S.p.A. quotata in Borsa a Piazza Affari e leader mondiale nei sistemi frenanti.



ECONOMIA ITALIANA TRA INFLAZIONE E PRESSIONE FISCALE

Nel dettaglio, investimenti in Brasile serviranno per potenziare lo stabilimento di San Paolo, mentre in Nord America, nel Michigan, gli investimenti serviranno per ampliare il polo industriale di Homer. A regime la Brembo S.p.A., in accordo con quanto messo in risalto dalla società con un comunicato ufficiale emesso in data odierna, venerdì 21 giugno del 2013, otterrà un incremento della capacità produttiva negli stabilimenti sopra citati in linea con quella che è la maggior richiesta di volumi e di livelli di servizio da parte dei clienti.

AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

Su un totale di 115 milioni di euro di investimenti programmati dalla società Brembo S.p.A., 83 milioni di euro sono riservati agli Stati Uniti ed i restanti 32 milioni di euro al Brasile. Alberto Bombassei, Presidente del Gruppo quotato in Borsa a Milano, ha sottolineato come con i nuovi investimenti programmati la società intenda proseguire lungo il cammino di internazionalizzazione già tracciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>