Cad IT vince gara appalto Poste Italiane

di Filadelfo Scamporrino Commenta

La piattaforma da fornire a Poste Italiane, attraverso la formula della fornitura in licenza d’uso, è rappresentata da “Controlli a Distanza” di Cad IT S.p.A..

Un contratto di fornitura per Poste Italiane avente un valore di 1,1 milioni di euro. Ad aggiudicarselo attraverso una gara d’appalto è stata la società quotata in Borsa a Piazza Affari Cad IT S.p.A.. Il contratto, ha reso noto in data odierna proprio Cad IT S.p.A. con un comunicato ufficiale, riguarda, per i sistemi di controlli a distanza del Gruppo Poste Italiane, la fornitura di servizi e di software specialistico a fronte di una durata pari complessivamente a 32 mesi.


AZIONI SU CUI INVESTIRE IN CASO DI RECESSIONE

La piattaforma da fornire a Poste Italiane, attraverso la formula della fornitura in licenza d’uso, è rappresentata da “Controlli a Distanza” di Cad IT S.p.A.. Trattasi, nello specifico, di una soluzione applicativa in grado di centralizzare i processi dei 14 mila Uffici di Poste Italiane, di gestire i rischi e di indicare, tra l’altro, azioni di miglioramento.

PREVISIONI DIVIDENDI 2012

Intanto si avvicina a grandi passi l’appuntamento con l’Assemblea Ordinaria dei Soci di Cad IT S.p.A. fissata dal Consiglio di Amministrazione in unica convocazione in data 29 aprile del 2012. Presso la sede legale di Verona, l’Assemblea Ordinaria dei Soci di Cad IT S.p.A. sarà chiamata ad approvare il progetto di bilancio al 31 dicembre del 2012, la destinazione dell’utile d’esercizio e la relazione sulla remunerazione. Ricordiamo che la società ha chiuso il 2012 con un valore della produzione di 56,5 milioni di euro, e con un risultato netto pari a 3,2 milioni di euro che ha portato il Consiglio di Amministrazione di Cad IT S.p.A. a proporre il pagamento di un dividendo unitario pari a 0,30 euro per azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>