Conafi Prestitò annuncia cassa integrazione a rotazione

di Lucia Guglielmi Commenta

Decisione maturata in virtù del fatto che l’attuale scenario a livello economico e finanziario, ancor complesso, genera difficoltà nel reperire tutta la provvista necessaria.

A partire da oggi, lunedì 4 giugno del 2012, per i dipendenti della società quotata in Borsa a Piazza Affari Conafi Prestitò S.p.A. parte la cassa integrazione a rotazione che andrà ad interessare la metà circa del personale. A darne notizia in data odierna è stata proprio Conafi Prestitò S.p.A., operante in qualità di intermediario finanziario in prevalenza nel ramo dei prestiti attraverso la cessione del quinto dello stipendio o della pensione.

Con un comunicato ufficiale la società ha fatto presente come tale decisione sia maturata in virtù del fatto che l’attuale scenario a livello economico e finanziario, ancora complesso, genera difficoltà nel reperire tutta la provvista necessaria per accogliere pienamente tutte le richieste di accesso al credito che arrivano da parte della clientela.



MUTUI PIU’ ECONOMICI

Intanto, relativamente al primo trimestre del 2012, la società ha già colto importanti risultati dalla riorganizzazione e dalle azioni di efficientamento visto che nel periodo i risultati si sono attestati in forte accelerazione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

ACQUISTO BOND BCE CONTINUA

Nel dettaglio, c’è stata un crescita del 31,4% del montante lordo a fronte di commissioni nette che nel primo trimestre del 2012 sono balzate del 65,2%. Stesso trend anche per il margine di intermediazione a +60,1% rispetto al periodo gennaio-marzo del 2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>