Enel Green Power cresce a ritmo serrato in Romania

di Lucia Guglielmi Commenta

A regime i tre impianti saranno in grado di produrre energia elettrica per ben 560 milioni di KWh ogni anno.

Una capacità installata da rinnovabili, in particolare nella produzione di energia dal settore eolico, a quota 500 MW circa in appena due anni. E’ questo il target raggiunto in Romania dalla società quotata in Borsa a Piazza Affari Enel Green Power S.p.A..

A darne notizia in data odierna è stata proprio la società controllata da Enel S.p.A. in concomitanza con l’annuncio relativo all’entrata in esercizio, proprio in Romania, di tre nuovi parchi eolici per una potenza complessiva installata pari a ben 206 MW. A regime i tre impianti saranno in grado di produrre energia elettrica per ben 560 milioni di KWh ogni anno a fronte di un notevole risparmio di anidride carbonica (CO2) che non sarà immessa in atmosfera.



INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Nel dettaglio, i tre parchi eolici sono quelli che si trovano nella regione di Dobrogea, e sono l’Elcomex EOL, il Targusor ed il Gebelesis. In accordo con un comunicato ufficiale emesso in data odierna da Enel Green Power S.p.A., la società per realizzare e mettere in esercizio i tre parchi eolici ha investito complessivamente 340 milioni di euro circa.

AZIENDE SCALABILI DI PIAZZA AFFARI

Il parco elico di Gebelesis ha una potenza di 27 MW per 50 milioni di Kwh annui circa di energia elettrica che è in grado di produrre. Il parco eolico di Targusor ha una potenza installata di 60 MW circa mentre quello Elcomex EOL ha una potenza pari a ben 120 MW circa in quanto realizzato installando 52 turbine eoliche aventi ciascuna 2,3 MW di potenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>