Enel Green Power investe nell’eolico in Cile

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Attualmente in Cile Enel Green Power ha impianti da fonti rinnovabili per una capacità complessiva di 182 MW, destinati a salire a 272 MW.

Un impianto eolico che ha una capacità di ben 90 MW grazie a 45 turbine eoliche da 2 MW. E’ quello che Enel Green Power S.p.A. ha messo in esercizio in Cile nella regione di Coquimbo.

Ne dà notizia in data odierna la società quotata in Borsa a Piazza Affari nel sottolineare come a regime l’impianto, il primo entrato in esercizio in Cile per Enel Green Power, sarà in grado di produrre a regime energia elettrica per oltre 200 milioni di KWh annui a fronte di un investimento complessivo pari all’incirca a 165 milioni di dollari americani.



INVESTIRE NELLA GREEN ECONOMY, LA NUOVA FRONTIERA INDUSTRIALE

Attualmente in Cile Enel Green Power ha impianti da fonti rinnovabili per una capacità complessiva di 182 MW, destinati a salire a 272 MW nel momento in cui entrerà in esercizio un altro impianto eolico, quello della Valle de los Vientos che ha una capacità installata di 90 MW.

GREEN ECONOMY NEL GIORNO DELLA TERRA

L’Amministratore Delegato di Enel Green Power, Francesco Starace, ha messo in evidenza come la messa in esercizio del primo impianto eolico in Cile rappresenti un altro passo importante nella strategia societaria di crescita in un Paese che, nel settore delle rinnovabili, presenta delle enormi potenzialità. Ricordiamo in merito che Enel Green Power oltre che in Cile è presente con i propri impianti anche in tanti altri Paesi dell’America Latina, dal Messico al Brasile e passando per il Costa Rica, Panama ed il Guatemala a fronte di una capacità complessiva da rinnovabili pari attualmente a ben 900 MW.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>