Lottomatica con NZ Lotteries fino al 2020

di Lucia Guglielmi Commenta

Il mese di giugno del 2020. E’ questo, a seguito di un’estensione contrattuale, il nuovo termine di scadenza di una commessa, quella che la società Gtech Global Services Corporation Limited ha siglato con la New Zealand Lotteries Commission.

A darne notizia in data odierna, lunedì 5 novembre del 2012, è stata la controllante quotata in Borsa a Piazza Affari, la Lottomatica Group S.p.A., nel precisare in particolare come la commessa preveda la fornitura di tecnologia e di servizi dedicati alla lotteria, ed anche l’opzione di estensione del contratto per due volte, ed in ciascuna delle volte per una durata pari a due anni, a discrezione della NZ Lotteries.



INVESTIRE PUNTANDO AI DIVIDENDI, OCCHIO AI RISCHI

Ad oggi sono ben 25 gli anni di collaborazione tra la società Gtech è la NZ Lotteries. Quest’ultima, infatti, è cliente della controllata di Lottomatica Group S.p.A. dal 1987. Ed ora, a seguito dell’estensione contrattuale fino al 2020, Gtech stima conseguire dall’accordo un fatturato pari a 14 milioni di euro.

INVESTIRE IN AZIONI

In accordo con quanto messo in risalto dal Ceo di Gtech, Jaymin B. Patel, la società in stretta collaborazione con NZ Lotteries in questi 25 anni ha sviluppato soluzioni e strategie partendo da una conoscenza approfondita sia dei processi legati alla lotteria, sia alle esigenze programmate e previste per il futuro. Oltre alle soluzioni tecnologiche, infatti, per la lotteria in Nuova Zelanda la società Gtech fornisce sia assistenza continuativa, sia la manutenzione dei terminali unitamente a servizi interattivi come la vendita online dei giochi di lotteria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>