Piano industriale Mediacontech approvato dal CdA

di Lucia Guglielmi Commenta

In accordo con un comunicato ufficiale emesso venerdì scorso da Mediacontech S.p.A., la società ha dato il mandato all’Amministratore Delegato per sottoporre le linee guida del piano.

Un piano industriale le cui linee guida sono state approvate dal Consiglio di Amministrazione con il fine di andare ad affrontare l’attuale situazione caratterizzata da una tensione finanziaria temporanea. Questo a seguito dell’andamento cedente del business per le attività in Spagna e per il mercato pubblicitario in Italia.

Trattasi delle linee guida del piano industriale di Mediacontech S.p.A., società quotata in Borsa a Piazza Affari ed operante nel settore della produzione multimediale. Il piano industriale, che è stato messo a punto di comune intesa con le società controllate, è basato sullo sviluppo internazionale, sulla ristrutturazione delle controllate a basse performance, e sull’uscita dal perimetro di business di alcune società con il fine di azzerare il rischio operativo e, nello stesso tempo, ridurre al minimo gli impegni a livello finanziario.



TITOLI AZIONARI ITALIANI CONSIGLIATI DA CITIGROUP

In accordo con un comunicato ufficiale emesso venerdì scorso da Mediacontech S.p.A., il Consiglio di Amministrazione ha dato il mandato all’Amministratore Delegato per sottoporre le linee guida del piano industriale agli azionisti di riferimento ed al ceto bancario. Il tutto con l’obiettivo, avvalendosi del supporto di Bain & Company quale advisor finanziario, di verificare la disponibilità a supportare la realizzazione del suddetto piano.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Intanto, per quel che riguarda la partecipazione detenuta nella Sono, una controllata spagnola, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato per ulteriori approfondimenti sulla possibilità di cessione della quota dopo che a Mediacontech S.p.A. è arrivata in merito una proposta di acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>