Previsioni 2013 Cementir Holding

di Filadelfo Scamporrino Commenta

A partire dal 2014, Cementir Holding mira al conseguimento di economie per 30 milioni di euro.

Fatturato sopra il miliardo di euro, margine operativo lordo sopra la soglia dei 150 milioni di euro, ed un indebitamento finanziario netto al di sotto dei 350 milioni di euro. Sono queste, per l’esercizio 2013, le previsioni che ha comunicato la società quotata in Borsa a Piazza Affari Cementir Holding S.p.A. in concomitanza con l’esame e l’approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione dei dati al 31 dicembre del 2012.

L’anno è stato archiviato da Cementir Holding S.p.A. con un fatturato che, a 976 milioni di euro, si è attestato in crescita rispetto ai 933 milioni di euro di ricavi al 31 dicembre del 2011. Luce verde anche per il margine operativo lordo che, a 138 milioni di euro, è aumentato anno su anno rispetto ai 124,2 milioni di euro dell’esercizio 2011.



PREVISIONI DIVIDENDI 2012

E se per il 2013 Cementir Holding S.p.A., come sopra descritto, prevede di riportare risultati in miglioramento anno su anno a fronte di un calo dell’indebitamento, la società sta già pensando agli esercizio successivi. Nel dettaglio, a partire dal 2014, Cementir Holding mira al conseguimento di economie per 30 milioni di euro attraverso un progetto che è stato già lanciato e che a livello di gruppo prevede nei vari Paesi in cui la società opera un miglioramento delle operazioni in modo da dare spinta, di conseguenza, alla redditività.

TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Sebbene anche nel 2013 in Italia Cementir si attenda una contrazione delle vendite, questa a livello geografico sarà più che compensata dal fatturato atteso in ascesa in Paesi come la Malesia, l’Egitto e la Cina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>