Tenaris promossa da Unicredit

di Redazione Commenta

Unicredit ha rivisto al rialzo la raccomandazione su Tenaris portandola da "hold" a "buy" e il target sul prezzo da 12,1 a 21,7 euro. A spingere..

Unicredit ha rivisto al rialzo la raccomandazione su Tenaris portandola da “hold” a “buy” e il target sul prezzo da 12,1 a 21,7 euro. A spingere gli analisti a promuovere il titolo è la convinzione che nel corso dei prossimi mesi la società beneficerà della stabilizzazione del prezzo del petrolio, che secondo le previsioni dovrebbe mantenersi sui livelli attuali apportando un beneficio considerevole alla crescita dei volumi.

Contestualmente la banca ha aggiornato le stime sulla società a livello di utile netto, abbassandole del 19,1% per il 2010 a 1,081 miliardi di dollari e alzandole del 4,9% per il 2011 a 1,71 miliardi di dollari.


Per quanto riguarda il 2010 si tratta di una previsione inferiore del 6,9% rispetto a quella del consenso, così come pure per la stima relativa al 2011, che nonostante sia stata rivista al rialzo risulta essere inferiore dell’1,8% rispetto alle previsioni del consenso.

Unicredit ha alzato le stime anche in relazione alla cassa netta, portandole a oltre 1,1 miliardi di dollari nel 2011 e a oltre 2,2 miliardi di dollari nel 2012. L’aspetto più interessante, tuttavia, riguarda la previsione di un cospicuo dividendo nel corso dei prossimi anni e che secondo le stime dovrebbe essere pari a 0,38 dollari nel 2010, a 0,391 dollari nel 2011 e a 0,385 dollari nel 2012.

In Borsa il titolo Tenaris registra al momento un rialzo dello 0,65% a 18,69 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>