Titolo Mediaset sale dopo nuovo taglio costi

di Gianni Puglisi Commenta

Le azioni Mediaset sono in crescita questa mattina alla borsa di Milano. Infatti, a Piazza Affari il titolo del Biscione sale dell’1,31% a 1,31 euro dopo l’annuncio dei vertici societari della rivisitazione del piano triennale dal lato del taglio dei costi

Le azioni Mediaset sono in crescita questa mattina alla borsa di Milano. Infatti, a Piazza Affari il titolo del Biscione sale dell’1,31% a 1,31 euro dopo l’annuncio dei vertici societari della rivisitazione del piano triennale dal lato del taglio dei costi. Il piano di risparmi viene così rivisto a 400 milioni di euro dai precedenti 250 milioni. Da Cologno Monzese fanno sapere che la decisione è maturata a seguito del peggioramento del quadro macroeconomico, che dovrebbe impattare negativamente sulla raccolta pubblicitaria (già scesa del 10% nel primo semestre dell’anno).

In realtà, già nei mesi precedenti, il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi aveva messo in preventivo nuove misure di risparmio, oltre al piano già varato di 250 milioni di euro. Tuttavia, fniora l’entità dei tagli non era stata ancora annunciata. L’incremento di 150 milioni del piano di risparmi è superiore alle attese degli analisti finanziari e non a caso per ora il titolo sta reagendo molto bene in borsa.

Il precedente piano da 250 milioni era caratterizzato da 150 milioni di tagli alle spese operative e da 100 milioni agli investimenti. Tuttavia, secondo gli analisti il piano di risparmi potrebbe non essere sufficiente per fronteggiare la drastica discesa dei profitti. La mossa di Mediaset serve per far fronte all’andamento negativo della raccolta pubblicitaria, ma anche alle perdite operative del business della pay-tv.

Ieri c’è stato l’incontro con i sindacati, durante il quale si è parlato anche della cessione delle sedi regionali di Videotime, escluse Milano e Roma, che coinvolge 74 dipendenti specializzati nelle riprese e nel montaggio. Da qui Mediaset si aspetta un risparmio pari a 2 milioni di euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>