Conto Corrente Arancio

di Stefania Russo 2

Ing Direct, come tutti voi già saprete, è una banca che opera esclusivamente tramite internet o telefono e che, per questo motivo..

Ing Direct, come tutti voi già saprete, è una banca che opera esclusivamente tramite internet o telefono e che, per questo motivo, è in grado di offrire condizioni vantaggiose a tutti coloro che hanno dimestichezza con il computer e preferiscono spendere meno a fronte dell’assenza di uno sportello fisico a cui recarsi per chiedere informazioni o effettuare operazioni.

Ing, oltre al famosissimo conto deposito (a differenza del conto deposito di Carige) Conto Arancio e al Mutuo Arancio, offre anche Conto Corrente Arancio, un semplice conto corrente a condizioni più che vantaggiose.


Il Conto Corrente Arancio, infatti, non prevede alcun canone mensile ed è addirittura possibile eliminare anche il bollo statale qualora sul conto venga effettuato l’accredito dello stipendio o della pensione.

E’ possibile, inoltre, gestire il proprio conto corrente in piena autonomia direttamente su internet 24 ore su 24, senza dover essere vincolati agli orari di apertura e chiusura della banca e senza dover essere costretti ad interminabili code allo sportello.

Le condizioni vantaggiose del Conto Corrente Arancio, tuttavia, non riguardano solo l’assenza di canone mensile e l’eventuale esenzione del bollo. Sono gratuite, infatti, anche tutte le varie operazioni normalmente effettuate dai correntisti come, ad esempio, bonifico nazionale, domiciliazione delle bollette, ricariche telefoniche, richiesta libretto degli assegni, versamento assegni, estratto conto, chiusura conto, ecc.


Sono a pagamento e, precisamente, hanno un costo di 5 euro i bonifici internazionali, i prelievi in contanti presso sportelli Poste Italiane, libretto degli assegni successi al primo entro un anno ed richiesta estratto conto cartaceo.

Il conto può essere aperto direttamente online mediante l’apposita procedura di apertura del conto in cui, dopo aver compilato tutti i campi richiesti occorre stampare il modulo, firmarlo e inviarlo insieme ad una copia della carta d’identità. Una volta accertato l’esito positivo della richiesta sarà necessario attivare il conto mediante un bonifico, mediante un gironconto dal Conto Arancio oppure mediante l’accredito dello stipendio o della pensione.

Commenti (2)

  1. Ho da 8 anni conto arancio. Ho deciso di aprire conto corrente arancio ed è stato un bagno di sangue! Dopo 15 giorni, tre solleciti, fax, email non sono ancora stati capaci di aprirlo.
    Assolutamente deludente il supporto!
    Qualsiasi banca ti apre un conto in 15 minuti…

  2. Io ho fatto lo stesso ma e’ stato molto facile e mi hanno anche regalato un telefonino!! Sono molto soddisfatta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>