Conto Corrente Che Banca!

di Gianni Puglisi Commenta

Che Banca! offre, oltre all'innovativo Conto Tascabile e al Conto Deposito, anche il tradizionale Conto Corrente che presenta condizioni..

Che Banca! offre, oltre all’innovativo Conto Tascabile e al Conto Deposito, anche il tradizionale Conto Corrente che presenta condizioni piuttosto vantaggiose adatte soprattutto a chi non ha grandi pretese e desidera semplicemente avere un conto corrente a basso costo.

Il Conto Corrente di Che Banca!, infatti, ha un canone mensile di 1 euro nel quale è ricompreso il costo di un gran numero di operazioni e servizi che, nella maggior parte dei casi, sono a pagamento.


Tra questi troviamo, ad esempio, i bonifici verso italia ed Europa, ricariche telefoniche, domiciliazione utenze, pagamento bollettini, pagamento delle imposte relative al modello F24, libretto degli assegni, carta bancomat internazionale e prelievi gratuiti in tutto il mondo.

Tutti i titolari del Conto Corrente Che Banca!, inoltre, possono richiedere al costo di 1 euro al mese la carta di credito Che Carta!. Gli acquisti effettuati con questa carta di credito verranno addebitati il mese successivo senza l’applicazione di alcun tasso di interesse. Per poterla richiedere, tuttavia, occorre avere l’accredito delllo stipendio sul Conto Corrente e una giacenza di almeno 3.000 euro.

Il Conto Corrente può essere aperto sia recandosi in una delle filiali Che Banca!, sia direttamente online. In quest’ultimo caso occorre compilare l’apposito modulo presente sul sito e spedirlo insieme ad una fotocopia della carta d’identità e del codice fiscale.


Non appena ricevuta la richiesta Che Banca! invierà direttamente a casa la carta bancomat, il codice pin, il codice dispositivo per operare su internet e il codice d’accesso. La banca, tuttavia, invierà il suddetto materiale solo dopo che l’utente avrà effettuato un bonifico sul Conto Corrente.

Dal momento in cui si compila il modulo di apertura del conto, inoltre, l’utente avrà accesso ad un’apposita area attraverso la quale poter controllare lo stato di avanzamento della sua richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>