Poste Italiane consolidano sul mercato le loro proposte di Buoni Fruttiferi Postali

di Carlo Valuta Commenta

Tassi Conti correnti e nuove emissioni Buoni Fruttiferi Postali di questo mese di maggio 2014: le offerte di Poste Italiane per i risparmi

 

Poste Italiane consolidano sul mercato le loro proposte  di Buoni Fruttiferi Postali, con le nuove emissioni di aprile, e di offerte conti correnti. Le novità riguardano i Conto BancoPosta Più e BancoPsota Click. Per i titolari di Conto BancoPosta Più sono previsti tassi di interessi più alti in base alla giacenza dei conti.

Poste italiane, ricavi in crescita da 24 a 26 miliardi.

Per i titolari di BancoPosta Click, il  tasso applicato per frazioni di saldo giornaliero è dell’1,75% annuo lordo per valori da 5.000,01 euro a 50.000 euro, e dello 0,75% annuo lordo per valori da 50.000,01 a 1.000.000 euro.

 

Nuovi Buoni fruttiferi postali disponibili in questo mese di maggio. Tra le nuove emissioni il BFP Renditalia, serie R13, di durata triennale, ha interessi che vengono liquidati alle fine di ogni anno, e tasso uguale al rendimento dei Bot semestrali emessi il mese precedente il semestre in questione più uno spread fisso dello 0,15%.

I Buoni Fruttiferi Postali Ordinari, serie C14, di 20 anni hanno interessi annui crescenti che vanno dallo 0,25% lordo del primo anno al 2,38% dell’ultimo; il BFPDiciottomesi, serie D51, ha interessi variabili erogati ogni 3 semestri e tassi dello 0,25% alla fine del primo semestre, di 0,37% alla fine del secondo e di 0,42% alla fine del terzo semestre; il BFP7insieme, serie S27, ha durata di sette anni, dà un interesse del 2% sul capitale versato dal primo al sesto anno e, alla fine del settimo anno, permette il riscatto del capitale restante cui sommarre un tasso di rendimento annuo pari all’1,76% netto (2% lordo).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>