Alitalia, inizia la fase negoziale dopo la conclusione della due diligence

di Carlo Valuta Commenta

«Ad oggi la due diligence è praticamente conclusa – ha annunciato l’amministratore delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio-. Adesso stiamo aspettando solo di vederci, per approfondire i temi ed entrare nella fase negoziale». Sempre Del Torchio ha spiegato: «Stiamo continuando con le nostre esplorazioni. Credo che tra qualche giorno potrebbe esserci qualcosa di significativo.

Alitalia, trattativa in finale

Dobbiamo lasciarci il tempo per approfondire, anche perche’ sarebbe un passaggio strategico rilevante per la compagnia e sono cose che hanno bisogno di tempo, approfondimento e analisi». Del Torchio non ha voluto commentare le indiscrezioni sulle richieste della compagnia araba sul debito e i tagli al personale («Non sono arrivate richieste»).

Alitalia e Air France rimarranno partner

E il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, alla Camera riferendosi alle trattative ha detto che «sulla due diligence avviata tra le due compagnie i tempi saranno rispettati e che entro questa settimana il Piano industriale e gli elementi dell’intesa possano essere presentati al governo, si arriverà così alla conclusione del lavoro fatto in questi mesi». Lupi si riferiva a contatti diretti con il Ceo della compagnia araba, James Hogan («ci siamo visti una setimana fa per la seconda volta. Mi ha detto che entro questa settimana avrebbe preso una decisione nel senso di un’intesa») ed ha ribadito la necessità di un piano anche a tutela dell’occupazione. Etihad, ha messo in risalto, sarebbe una «grande opportunità di rilancio non solo per il sistema aeroportuale italiano», ma a livello europeo e mondiale, poiché sarebbe come riconoscere che l’Italia come «hub». «Vedremo – ha puntualizzato – se il Piano industriale annunciato rispecchierà queste attese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>