Dati produzione industriale in Italia giugno 2009

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sono stati resi noti i dati riguardanti la produzione industriale in Italia nel mese di giugno...

Sono stati resi noti i dati riguardanti la produzione industriale in Italia nel mese di giugno e questi numeri non sono positivi, infatti si è registrato un calo della produzione pari all’1,2% rispetto a maggio, contro un rialzo stimato dell 0,5%, una differenza di ben 1,7 punti percentuali.

Altro dato importante fornito dall’Istat è quello che riguarda il dato grezzo rispetto allo stesso mese del 2008, che ha fatto segnare un calo del 19,7%, mentre l’indice grezzo relativo alla prima metà dell’anno è in calo del 22,2%.

Entrando nei settori specifici un brusco calo si registra anche se guardiamo gli indici destagionalizzati dei raggruppamenti principali di industrie: produzione di automobili -31,9% rispetto al 2008, -2,7% il settore energia, -2,3% per i beni strumentali, -2% per i beni intermedi e -1% per i beni di consumo.


L’indice della produzione ha segnato cali in tutti i settori principali: -29,5% per i beni intermedi, -26,8% per i beni strumentali, -12,9% per l’energia e – 9,5% per i beni di consumo.

L’unico settore positivo è quello dei prodotti farmaceutici che ha guadagnato il 5,3% mentre i più grossi crolli sono da registrare nei settori delle apparecchiature elettriche (-37,6%), dei macchinari (-37,1%), dei mezzi di trasporto (-33%) e dei prodotti in metallo (-32,4%).

A tal proposito ha parlato Paolo Pizzoli (Ing Financial Markets) dicendo che tutto sommato non è una così grande sorpresa, si è entrati nel periodo di ripresa dalla crisi ma non sarà a V come molti si aspettano ma sarà piuttosto caratterizzata da continui cali e rialzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>