Bond Terna scadenza 2018 collocato con successo

di Lucia Guglielmi Commenta

Il collocamento rientra per Terna nell’ambito del proprio Programma EMTN, Euro Medium Term Notes.

E’ stato collocato con successo nella giornata di ieri, da parte di Terna, un bond con scadenza superiore ai cinque anni per un controvalore pari a 750 milioni di euro. A darne notizia è stata proprio la società quotata in Borsa a Piazza Affari, ed attiva nel dispacciamento dell’energia sulla rete elettrica nazionale, nel precisare come l’emissione obbligazionaria, a tasso fisso, abbia la scadenza al 16 febbraio del 2018.

Il collocamento rientra per Terna nell’ambito del proprio Programma EMTN, Euro Medium Term Notes, per il quale Fitch ha assegnato un rating di “A” outlook negative, Moody’s “Baa1” outlook negative, ed “A-” outlook negative per l’Agenzia di rating Standard and Poor’s.



TERNA COLLOCA OBBLIGAZIONI PER FINANZIARE GLI INVESTIMENTI

Il Bond collocato, che sarà quotato presso la Borsa del Lussemburgo, offre un tasso fisso rappresentato da un cedola facciale pari al 2,875% a fronte di un prezzo di emissione appena sotto la pari, al 99,736%. Il tasso offerto corrisponde a quello di riferimento, il mid swap, più uno spread pari a 193 punti base.

ENEL CESSIONE QUOTA TERNA

I titoli, riservati esclusivamente gli investitori istituzionali, sono stati collocati attraverso un sindacato di Istituti di credito rappresentato, in qualità di joint bookrunners e di joint lead managers, da Unicredit, Credit Suisse, Mediobanca, Deutsche Bank e Morgan Stanley. Per quel che riguarda la finalità dei proventi incassati con l’emissione del bond rientrante nel programma di Euro Medium Term Notes, Terna S.p.A. ha precisato che saranno finanziati gli investimenti fissati nel Piano industriale societario al fine di sviluppare la rete di trasmissione dell’energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>