Accordo tra ExxonMobil e Rosneft da 500 mld di dollari

di Stefania Russo Commenta

La compagnia petrolifera statunitense ExxonMobil e la compagnia petrolifera nazionale russa Rosneft hanno siglato un accordo in forza del...

La compagnia petrolifera statunitense ExxonMobil e la compagnia petrolifera nazionale russa Rosneft hanno siglato un accordo in forza del quale Exxon potrà esplorare i giacimenti dell’Artico nell’area russa, mentre Rosneft potrà avere accesso al Texas e al Golfo del Messico e potrà usufruire delle avanzate tecnologie di cui dispone il gruppo americano.

L’accordo tra le due compagnie petrolifere prevede ingenti investimenti, in particolare si parte con una somma pari a 3,2 miliardi che verrà utilizzata per l’esplorazione di Kara, ossia la parte di mare compresa tra la costa Nord della Russia europea e le isole di Novaya Zemyla.


Gli investimenti complessivi per questa partnership, tuttavia, sono ben più alti. Si stima infatti che verranno sborsati circa 500 miliardi di dollari, in cui sono inclusi anche i costi per la costruzione delle infrastrutture e quelli legati alle tecnologie che saranno utilizzate.

[PREVISIONI PREZZO PETROLIO 2012 TAGLIATE DA JP MORGAN]

I dettagli dell’operazione non sono però stati ancora resi noti. Per ora si sa solo che nell’ambito della joint-venture Rosneft detiene il 66,7% ed Exxon il restante 33,3%, mentre pare non sia previsto un equity swap.

[PREVISIONI DOMANDA PETROLIO AIE E OPEC]

Il premier russo Vladimir Putin ha espresso soddisfazione per la conclusione della joint-venture affermando che si tratta di un’intesa che non potrà che essere accolta positivamente dai mercati energetici internazionali in quanto consentirà l’apertura di nuovi orizzonti. Stessa soddisfazione è stata espressa anche dal presidente di ExxonMobil, Neil Duffin, il quale dopo aver sottolineato che ExxonMobil è riuscita ad avere la meglio su altri colossi petroliferi ha affermato che questa partnership rappresenta un passo strategico significativo per entrambe le compagnie.

A Piazza Affari il titolo Saipem beneficia della notizia, in tarda mattina segna infatti un incremento del 2,60% a 30,37 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>