Alzato il target price per Qualcomm

di Francesco Di Cataldo 1

È di ieri l'annuncio che la banca d'affari Lehman Brothers ha alzato il target price della società californiana Qualcomm..

È di ieri l’annuncio che la banca d’affari Lehman Brothers ha alzato il target price della società californiana Qualcomm dal precedente 52usd all’attuale 55usd, con giudizio “overweight”. Anche ieri il titolo ha fatto registrare un ulteriore rialzo, posizionandosi a un +8,46% su base annua e un +16,70% su base trimestrale.

Qualcomm è un’azienda con base a San Diego ed è leader nella fornitura di servizi e applicazioni wireless B2B. È stata fondata nel 1985 ed oggi rientra tra le compagnie appartenenti all’S&P 500 e Fortune500. È stata inserita nell’elenco delle cento migliori aziende dove lavorare della rivista Fortune e tra le prime cento nel settore dell’Information Tecnology.



Sempre per quanto riguarda il mercato dei tecnologici d’oltreoceano, il Nasdaq 100 (l’indice che ingloba i 100 migliori titoli del settore tecnologico) ha chiuso ieri con un segno positivo, ma permane il segno negativo se analizzato su base mensile. Tra i titoli del Nasdaq 100 che hanno fatto registrare la migliore performance su base annuale, abbiamo Apple Inc (+42,38%) e Oracle (+15,11%), mentre sono tutti negativi i titoli di Microsoft, Yahoo!, Intel, Ebay e Starbucks.

Antonio Consoli

Commenti (1)

  1. Ho letto sul Blog di IFOA http://www.ifoa.it/blog che una ragazza indiana si è licenziata dall Qualcomm per andare a frequentare un MAster!!!! Ma non dovrebbe essere uno dei posti migliori in cui andare a lavora al mondo?
    Dovrei forse iscrivermi anche io ad un MAster – considerando che lavoro in un’azienda chenon è certo la Gualcomm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>