Assicurazioni Generali risultato operativo al top degli ultimi quattro anni

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il miglior risultato operativo degli ultimi quatto anni. E’ quello ottenuto dalle Assicurazioni Generali nel primo trimestre del 2013 in accordo con quanto dichiarato e messo in risalto da Mario Greco, Group CEO della società quotata in Borsa a Piazza Affari. Nel dettaglio, la società Assicurazioni Generali archivia il primo quarto del corrente anno con un risultato operativo che è cresciuto dell’8% a fronte di un andamento solido del business nel ramo vita, ed un’impennata del 26,6% nel ramo dei danni.



TITOLI AZIONARI CONSIGLIATI DA EXANE BNP PARIBAS

Questo ha permesso di chiudere il trimestre con un utile netto che, a 603 milioni di euro, è cresciuto anno su anno del 6,3%. Le Assicurazioni Generali sono in target per il raggiungimento degli obiettivi prefissati e per portare avanti il processo di trasformazione del proprio business.

TITOLI SU CUI INVESTIRE IN PERIODI DI DEBOLEZZA DELL’EURO

Questo è quanto ha aggiunto il Group CEO Mario Greco citando in particolare operazioni come la cessione di una quota pari al 12% in Banca Generali, l’acquisizione nell’Europa centro-orientale della prima tranche di GPH, e l’avvio della business unit “Corporate & Commercial“.

ECONOMIA ITALIANA TRA INFLAZIONE E PRESSIONE FISCALE

Per quel che riguarda l’evoluzione prevedibile della gestione, la società Assicurazioni Generali nel 2013 prevede di migliorare anno su anno il risultato operativo complessivo. Nel ramo danni le Assicurazioni Generali prevedono un incremento dell’attività mentre i premi sono visti in calo anno su anno nel ramo vita anche in ragione del persistere delle incertezze a livello economico e finanziario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>