Beige Book FED, economia Usa in miglioramento

di Carlo Valuta Commenta

E’ stata divulgata negli Usa, la consueta pubblicazione, il Beige Book, che fotografa lo stato di salute dell’economia più grande al mondo, quella degli Stati Uniti.Wall Street, in deciso rialzo con lo S&p vicino ai massimi storici

Il quadro di generale miglioramento dell’economia US che emerge dagli ultimi dati ha ottenuto ulteriore conferma dal Beige Book FED, un compendio di report macroeconomici provenienti dalle 12 sedi FED pubblicato ieri sera, spiega Giuseppe Sersale, Strategist di Anthilia Capital Partners Sgr. Nove distretti su dodici hanno segnalato attivita economica in moderata espansione nel periodo di osservazione (da fine novembre al 6 gennaio. Tra i vari aspetti trattati, particolare rilevo ha ottenuto l’indicazione che 2/3 dei distretti hanno segnalato aumento della domanda di lavoro e, udite udite, modesti o moderati incrementi nei salari.

 

Rendimento Titoli Stato Italia, bene anche con voci di rimpasto
L’eventuale comparsa, nei prossimi mesi, di pressioni salariali potrebbe costituire il prossimo step di miglioramento del mercato del lavoro, un fenomeno positivo che però avrà sicuramente un impatto sulle attese di inflazione e di conseguenza sulle politiche monetarie della banca centrale americana. Per il momento si tratta di un fenomeno trascurabile, ma è sicuramente da monitorare, come possibile segnale che il mercato del lavoro US stia gradualmente tornando in equilibrio.Le buone macro news non sono bastate a permettere a Wall Street di cambiare marcia: la chiusura è avvenuta in corrispondenza del precedente record, segnato proprio il 31 dicembre. Sarà per questo che l’Asia ha avuto a sua volta una seduta incolore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>