Enel firma accordo con Kepco

di Gianni Puglisi Commenta

L'amministratore delegato di Enel, Fulvio Conti, e Kim Ssang-Su, CEO e Presidente della Korean Electric Power Corporation, hanno firmato oggi a Seoul..

L’amministratore delegato di Enel, Fulvio Conti, e Kim Ssang-Su, CEO e Presidente della Korean Electric Power Corporation, hanno firmato oggi a Seoul una lettera di intenti che ha come scopo lo sviluppo e la cooperazione nei settori relativi alle reti intelligenti (Smart Grids) e alle tecnologie per la riduzione delle emissioni di gas serra mediante la cattura e il sequestro dell’anidride carbonica (CCS).

L’accordo, in particolare, prevede che le parti si impegnino alla cooperazione e allo scambio di informazioni al fine di sviluppare ulteriormente queste due tecnologie, considerate entrambe importantissime in termini di efficienza energetica.


In entrambi i casi le due aziende si sono impegnate a cooperare non solo in termini si ricerca e sviluppo ma anche in relazione alla creazione di infrastrutture e impianti.


Per entrambe le tecnologie Enel occupa una posizione di leadership. Per quanto riguarda le Smart Grids, Enel Distribuzione ha la presidenza dell’associazione EDSO (European Distribution System Operators) for Smart Grids e il ruolo di Coordinatore del progetto ADDRESS (Active Distribution networks with full integration of demand and Distributed energy RESourceS) co-finanziato dalla Comunità Europea per lo sviluppo delle reti interattive di distribuzione dell’energia. Enel, inoltre, è impegnata nello sviluppo delle infrastrutture di ricarica sia pubbliche che domestiche per i veicoli elettrici in collaborazione con diversi comuni e case automobilistiche.

Per quanto riguarda le CCS, invece, Enel sta conducendo alcuni test nella propria centrale di Brindisi relativi allo sviluppo della tecnologia della cattura con ammine di circa 20.000 tonnellate all’anno di CO2. Inoltre diversi suoi progetti hanno ottenuto il riconoscimento da parte dell’Unione Europea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>