Prezzo petrolio 2011 previsioni EIA

di Redazione Commenta

Secondo le previsioni dell'EIA nel corso del 2011 assisteremo ad un nuovo aumento del prezzo del petrolio.

Secondo le previsioni dell’EIA (Energy Information Administration) nel corso del 2011 assisteremo ad un nuovo aumento del prezzo del petrolio, che dovrebbe crescere nel primo trimestre dell’anno a quota 92 dollari al barile di media.

Per l’intero 2011 le previsioni parlano di 93 dollari al barile, mentre per il 2012 le stime sono di 98 dollari al barile.

Il consumo di petrolio dovrebbe essere spinto dalla ripresa dell’economia, secondo l’EIA, il quale ha anche previsto che la produzione di petrolio dei paesi non OPEC dovrebbe rimanere stabile.

Se l’OPEC non aumenterà la produzione, il prezzo dell’oro nero potrebbe arrivare a toccare livelli ancora maggiori delle previsioni. La domanda dovrebbe aumentare dell’1,7% a 88,02 milioni di barili al giorno nel 2011 e dell’1,9% a 89,65 milioni di barili al giorno nel 2012.

Nei paesi non OPEC la produzione di petrolio e di combustibile liquido dovrebbe aumentare nel 2011 di 160mila barili al giorno e nel 2012 di 20mila barili al giorno.

Nei paesi OPEC invece la produzione dovrebbe aumentare di 1,2 milioni di barili al giorno nel 2011 e di 1,5 milioni di barili al giorno nel 2012.

Nella seduta di ieri a Wall Street il prezzo del petrolio è salito del 2,1% a 91,11 dollari al barile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>