Terna riceve premio come migliore utility europea

di ND82 Commenta

Il gruppo Terna è stato premiato con l’International Utility Award 2013 assegnato dall’Edison Electric Institute (Eei), che riunisce società americane con azionariato diffuso che operano nel settore elettrico

 Il gruppo Terna è stato premiato con l’International Utility Award 2013 assegnato dall’Edison Electric Institute (Eei), che riunisce società americane con azionariato diffuso che operano nel settore elettrico. In attesa del bilancio 2012, Terna conquista così il primato tra le utilities europee per il miglior rendimento totale del titolo (Total shareholder return) degli ultimi tre anni. Infatti, nel triennio 2010-2012 il rendimento della utility italiana è stato del 24%. Il settore di riferimento ha invece conseguito un risultato medio negativo del 10%.

Terna ha anche fatto nettamente meglio dell’indice azionario FTSE MIB, che nello stesso periodo ha perso il 21%. Flavio Cattaneo, amministratore delegato della spa dell’alta tensione, ha sottolineato l’ottimo lavoro svolto dalla sua squadra e come il rendimento medio offerto agli azionisti sia al top da ben sei anni consecutivi. Terna aveva già ricevuto lo stesso premio nel 2010 per il triennio 2007-2009.

COME INVESTIRE IN BORSA NEL 2013 SECONDO CITIGROUP

Cattaneo ha dichiarato che Terna ha dimostrato di avere “una competenza unica nel settore”, oltre ad una gestione strategica orientata alla creazione di valore per sé e per gli azionisti. Il Total shareholder return (Tsr) è il ritorno complessivo per l’azionista. Il suo valore si calcola sommando all’incremento del prezzo del titolo, in un determinato intervallo temporale, l’effetto dei dividendi per azione corrisposti nello stesso periodo.

ENEL GP E’ DA COMPRARE SECONDO BERENBERG

Il Tsr evidenzia così il tasso di rendimento annuo per un investitore che abbia acquistato il titolo di un’azienda alla data X e lo abbia venduto in data Y. Nel calcolo sono inlcusi tutti i dividendi pagati dall’azienda e reinvestiti nel titolo alla data di stacco della cedola. Venerdì Terna presenterà i risultati definitivi dell’esercizio 2012 e anche questa volta non dovrebbe deludere nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>