Quotazione in Borsa Brunello Cucinelli nel 2012

 
Stefania Russo
20 ottobre 2011
0 commenti
500 brunello cucinelli Quotazione in Borsa Brunello Cucinelli nel 2012


Nonostante la situazione di crisi ci sono aziende che continuano a crescere e che hanno in programma progetti ambiziosi. Rientra senza dubbio tra queste Brunello Cucinelli, azienda umbra attiva nel settore del cachimire e che ha in programma la quotazione in Borsa nel corso della primavera del 2012.

A rivelarlo è stato il presidente della società, Brunello Cucinelli che, nel corso del suo intervento a margine dell’Osservatorio Altagamma 2011, ha ancora una volta ribadito il progetto di sbarcare in Borsa nel corso della prima parte del prossimo anno.

IPO SEA CONFERMATA DA BONOMI

Le condizioni avverse di mercato e le previsioni non proprio ottimiste relative al prossimo anno non hanno quindi scoraggiato l’azienda, che sembra non essere affatto intenzionata a rimandare il progetto, anche se è ancora troppo presto per escludere un eventuale slittamento, soprattutto nel caso in cui in primavera dovesse verificarsi una condizione di instabilità analoga a quella che caratterizza attualmente i mercati azionari.

IPO FERRARI A HONG KONG INCORAGGIATA DALLE BANCHE

Oltre a ribadire l’intenzione di approdare al più presto a Piazza Affari, Cucinelli ha anche parlato dei risultati che l’azienda prevede di realizzare entro la fine dell’anno, spiegando di attendere al termine dell’esercizio in corso un fatturato in crescita del 18%. Il presidente dell’azienda ha inoltre spiegando di attendere ottimi risultati anche nel corso del prossimo anno.

Tra e Ipo attese per il 2012 figura anche De’ Longhi Clima, la società lunedì scorso ha infatti provveduto a depositare la domanda di ammissione a quotazione delle azioni sul Mta di Borsa Italiana.

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento