Datalogic chiude acquisizione PPT Vision

di Redazione Commenta

La società acquisita, con una presenza trentennale sul mercato, è leader nel segmento del cosiddetto Machine Vision.

Datalogic S.p.A., società italiana quotata in Borsa a Piazza Affari e leader al mondo, tra l’altro, nel mercato dei lettori di codici a barre, ha chiuso la partita relativa all’acquisizione di PPT Vision attraverso una controllata statunitense. PPT Vision, Inc., è stata acquistata a fronte di un valore dell’operazione pari a 5,2 milioni di dollari americani, ed attraverso il ricorso a risorse proprie.

L’acquisizione di PPT Vision per Datalogic S.p.A. è strategica in quanto la società americana, con una presenza trentennale sul mercato, è leader nel segmento del cosiddetto Machine Vision.



ACQUISTO AZIONI DATALOGIC CONSIGLIATO DA BANCA IMI

Nel dettaglio PPT Vision, Inc., con un giro d’affari pari all’incirca a 6 milioni di dollari americani nell’esercizio di bilancio chiusosi nello scorso mese di ottobre del 2011, opera nel comparto manifatturiero attraverso lo sviluppo, la produzione e la commercializzazione di soluzioni e di prodotti che sono basati per l’industria sui sistemi di visione per l’ispezione e per la qualità dei processi.

DATALOGIC CEDE DUE MILIONI DI AZIONI PROPRIE

Il perfezionamento dell’operazione è avvenuto a seguito dell’Assemblea degli Azionisti di PPT Vision, Inc., che riunitasi in sede straordinaria ha dato il via libera all’acquisizione da parte di Datalogic S.p.A. ad un prezzo pari a 0,13 dollari americani per azione, che fanno un controvalore pari proprio a 5,2 milioni di dollari americani. La società italiana quotata in Borsa a Piazza Affari con l’acquisizione di PPT Vision può così allargare ulteriormente la propria offerta ai committenti di soluzioni e di servizi per l’automazione industriale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>