Indesit nuove acquisizioni possibili per 600 mln di euro

di Redazione Commenta

Indesit può investire fino a 600 milioni di euro per nuove acquisizioni...

Indesit venerdì scorso ha presentato i nuovi prodotti, che arriveranno sul mercato a partire dal secondo trimestre.

L’azienda italiana produttrice di elettrodomestici e di elettronica lancerà poi nel corso del 2011 ben 140 nuovi prodotti, che rappresenteranno la metà della gamma, inoltre vuole aggiornare il catalogo Hotpoint per il 70%.

Il gruppo sta già investendo 90 milioni di euro e ne investirà altri 100 per accompagnare il lancio dei nuovi prodotti per il periodo 2011-2012. Indesit vuole aumentare nel 2012 la quota di mercato nel segmento refrigeratori e cucine dell’1,8%-2%, portandola così dal 20% al 22%, la quota nel segmento build-in del 2% al 14% e aumentare del 4% il prezzo medio dei prodotti.

Gli analisti di Intermonte ieri in un report hanno indicato un rating neutral per il titolo Indesit con target price a 9,5 euro. Secondo Intermonte resta un’opzione strategica la crescita con acquisizioni.

Intermonte sostiene che il titolo sia molto sottovalutato comunque la sim ritiene necessaria una maggiore visibilità sull’impatto dei costi delle materie prime e sull’andamento dei mercati in Europa Occidentale per un re-rating.

Il rapporto debito/ebitda calcolato da Unicredit è di 0,6 volte. Anche in base alle dichiarazioni di Marco Milani, Ceo di Indesit, il quale ha detto di prevedere un rapporto di indebitamento fino a 2,5 volte, secondo gli analisti di Unicredit, Indesit avrebbe a disposizione fino a 600 milioni di euro per nuove acquisizioni.

Unicredit ha confermato il rating hold e il target price a 9,7 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>